Pere caramellate in padella: squisito dessert pronto in 10 minuti

Pere caramellate in padella: squisito dessert pronto in 10 minuti

La ricetta delle pere caramellate in padella è molto semplice da realizzare, adatta anche a chi non è un esperto ai fornelli. Inoltre, richiede un costo minimo. Tutto quello di cui avrete bisogno per questo gustoso dolce saranno delle pere Kaiser Opera®, zucchero e succo d’arancia.

Caramellare le pere  sarà facilissimo. L’ideale è farlo subito prima di servirle: se avete degli ospiti l’effetto show cooking è assicurato. Un consiglio  prima di iniziare: scegliete delle pere di dimensioni medie, meglio se ancora non pienamente mature. Dovranno, infatti, essere abbastanza sode per resistere alla cottura.

Scopri la ricetta completa nella sezione dedicata del nostro sito.

Come fare le pere caramellate in padella

Per prima cosa lava bene le pere con acqua corrente e poi tagliale in  4/6 spicchi. In una padella antiaderente versa il succo d’arancia e, poi aggiungi gli spicchi di pera e spolverizzali con 50 g di zucchero. Lascia cuocere per 5 minuti, girandole su tutti i lati finché non si ammorbidiscono. A questo punto disponi le fettine di pera caramellata sul piatto di servizio.

Successivamente, aggiungi il resto dello zucchero al fondo di cottura rimasto nella padella e lascia caramellare lo sciroppo a fuoco medio. Appena diventa di un bel colore dorato –  basteranno pochi minuti – togli dal fuoco. È importante controllare attentamente questa fase per evitare che il caramello diventi troppo scuro e amarognolo. Versa il caramello sulle pere. L’ideale è servire le pere caramellate in padella immediatamente, mentre sono ancora tiepide.

Scopri la ricetta: Dadolata di prosciutto con le pere

Poche calorie, ma tanta… storia!

Le pere caramellate in padella sono il dolce perfetto a chiusura di un pasto importante: dolci, morbide, ma da un limitato contenuto calorico rispetto ad altri dolci più elaborati. Talmente buone che erano già in voga secoli fa. Gli uomini del ‘700 avevano, infatti, l’abitudine di mangiare le pere caramellate come dolci da passeggio, infilzate con uno spiedino.

Scopri la ricetta: La marmellata di pere senza zucchero per merende sane e genuine

Pere caramellate al miele e altre varianti

Per le pere caramellate in padella, solitamente è consigliata la  varietà Kaiser Opera® , facilmente reperibile sul mercato. Da provare anche la pera Falstaff Opera®, una varietà innovativa ottenuta in Italia. Il suo sapore è dolce con caratteristiche note speziate.

Una variante di questa ricetta sono le pere caramellate al miele. Invece che succo d’arancia e zucchero, unite in una padella acqua (125 ml) e miele d’acacia (80 g) e cuocete per circa 15/20 minuti a fuoco medio.

Un’idea ulteriore potrebbe essere quella di usare le pere caramellate come ingrediente per un altro dessert. Ad esempio, in una torta con glassa di cioccolato e mandorle.

Scopri la ricetta: Fluffy rum & pear

Usi a tavola

Le pere caramellate in padella, come abbiamo visto, sono una ricetta semplice da fare e veloce da realizzare. Per questo, se ti senti creativo, puoi prenderla come base da cui partire per liberare il… Masterchef che è in te! Ad esempio, si possono provare metodi di cottura diversi, dalle pere caramellate al forno a quelle caramellate in microonde.

Si possono aggiungere guarnizioni particolari per renderle ancora più gustose. Il gelato alla vaniglia, ad esempio, è ottimo da servire in abbinamento al dolce, così come la panna montata o le decorazioni al cioccolato. Ce n’è per tutti i gusti. Per i bambini, si potrebbero preparare delle pere caramellate e cubetti, e decorarle con zuccherini colorati o piccole meringhe.

Per chi ha un animo artistico, infine, il caramello si presta a realizzare impiattamenti e decorazioni di grande effetto scenografico.