Varietà Decana

La fondente. L’Opera che incanta.

Origine e storia: individuata in Francia all’inizio del XIX secolo oggi è coltivata soprattutto in Italia e Olanda. È nota anche con i nomi Comizio e Decana del Comizio.

Forma e dimensione dei frutti: dal punto di vista botanico la forma dei frutti è definita “turbinata” e ciò significa che i frutti di Decana hanno una forma tondeggiante lievemente allungata e sono di dimensione medio-grossa. Il picciolo è spesso, corto e ben lignificato.

Colorazione dell’epidermide, livello di maturazione, caratteristiche della polpa e sapore: l’epidermide ha un colore di fondo verde chiaro al momento della raccolta che vira al giallo-verde quando i frutti sono allo stadio di maturazione ideale per il consumo. Sull’epidermide possono essere presenti sia alcune zone ruggini sia alcune sfumature rosate sulla porzione dei frutti più direttamente esposta al sole. Quando i frutti hanno raggiunto lo stadio ideale di maturazione la polpa è davvero speciale. Fine, ricca di aromi e assolutamente fondente. Davvero speciale.

Segni Particolari

È la pera che si scioglie in bocca. I frutti di Decana sono caratterizzati da una polpa che, al giusto grado di maturazione, letteralmente si scioglie in bocca.

Epoca di Raccolta
3a decade di agosto.
Disponibilità
dalla 3a decade di novembre a fine aprile
Scopri le ricette con la Decana
Pere al cioccolato
Ravioli di formaggio caprino fresco e pere con pinoli tostati
Crepes di gorgonzola e pere con salsa al vin brulé
×