Varietà Max Red Bartlett

La profumata. Ha il profumo di un’Opera della Natura.

Origine e storia: più conosciuta come “Williams rossa”, la Max Red Bartlett è la “sorella” della Williams da cui deriva, ma dalla quale si distingue facilmente per la colorazione rossa striata estesa a zone più o meno ampie dell’epidermide.

Forma e dimensione dei frutti: dal punto di vista botanico la forma dei frutti di Williams è definita “piriforme”, ma “a fiaschetto” nel lessico comune, con un rapporto tipicamente < 1,5 tra la dimensione dei 2 assi del frutto. La pezzatura dei frutti è medio-piccola (in genere tra 55 mm e 75 mm di diametro massimo).

Colorazione dell’epidermide, livello di maturazione, caratteristiche della polpa e sapore: Max Red Bartlett si distingue facilmente da Williams per il colore di fondo rosso striato dell’epidermide, esteso a porzioni più o meno ampie della superficie dei frutti. La colorazione dell’epidermide dei frutti è un chiaro indicatore del livello di maturazione: tanto più avanzata è la maturazione e tanto più pronunciato sarà il viraggio di colore della buccia da rosso cupo a rosso aranciato, così come le striature passeranno da una colorazione tendenzialmente verde ad una sempre più gialla. Mano a mano che il colore dell’epidermide varia nel modo sopra descritto, la polpa sviluppa aromi e profumi sempre più intensi e speziati.

Segni Particolari

È la pera più buona. A detta di molti esperti Max Red Bartlett al giusto grado di maturazione è probabilmente una delle pere con le migliori caratteristiche organolettiche.

Epoca di Raccolta
2a decade di agosto.
Disponibilità
dalla 2a decade di agosto a fine gennaio.
Scopri le ricette con la Max Red Bartlett
Apple-pear vodka tonic
Smoothie di pere con ananas, pesca e fave di cacao
Mousse di parmigiano e pere Max Red Bartlett in salsa di caramello
×